sabato 7 agosto 2010

il mio orlo originale

Devo fare qualche precisazione sull'orlo originale!

Io li eseguo con una macchina industriale e quindi con un certo vantaggio rispetto alle macchine "casalinghe" però con un po' di pazienza e magari non forzando la macchina e girando la rotella a mano per passare i punti più ostici (quelli dove il tessuto è doppiato)...
...come diceva Gene Wilder in "Frankestein jr": "SI PUO' FARE"!!! :)))

Altra precisazione:
se dovete accorciare un paio di jeans larghi sul fondo (a campana o a trombetta), dovete adottare un accorgimento. Prima di ricucire il pezzo di orlo alla gamba, bisogna misurare le due circonferenze e tagliare dal pezzo di orlo stesso la differenza. A volte non è molta ma questa operazione è, comunque, necessaria per la buona riuscita dell'orlo!

A presto!!




Oggi vi voglio mostrare come cucire un orlo originale nei jeans. Navigando in rete troverete vari modi per farlo...qui vi presento il mio, è quello che eseguivo per "SCOUT" e che ora faccio per i clienti del negozio "ROAD 66"di Castel Maggiore.
Dopo aver stabilito la misura finale del jeans, tagliare lasciando 7-8 mm di tessuto al di sotto del segno.

e tagliare l'orlo lasciando al di sopra della classica cucitura gialla circa 7-8 mm
Scucire la cucitura aprire bene l'orlo e sovrapporlo all gamba del jeans puntare con gli spilli e cucire
stando ad 1-2 mm dal segno della cucitura (freccia)
A questo punto tagliare uno degli spessori in questo modo
e rivoltare verso l'interno e cucire l'orlo dal diritto sul segno della cucitura precedente


Stirare molto bene per appiattire il più possibile la cucitura di unione e il jeans è pronto!!!

Questo è un orlo originale in un jeans dritto.






1 commento:

Olga ha detto...

Grazie!! Spiegazione precisa e tecnica superprofessionale per un risultato impeccabile.. io prima l'orlo originale lo riportavo senza smontarlo e ricucirlo..ma così è tutta un'altra cosa!!!