lunedì 28 giugno 2010

Porta penne



Il lavoretto che presento oggi è un porta penne che ho realizzato per contenere pennarelli e matite che Lorenzo ancora non può usare ma che mi dispiace tenere nascosti.

Materiale:

· 1 scatola di formaggini (tipo susanna)

· sassi

· cartoncino bianco

· tovagliolini di carta “Titti & Silvestro”

· tempera acrilica turchese

Ho messo i sassi nella scatola dei formaggini cercando di riempirla il più possibile; l’ho fatto per dare una base stabile al porta penne. Dopo aver chiuso per bene la scatolina l’ho colorata con la tempera acrilica.

Ho misurato la circonferenza della scatolina e ho disegnato sul cartoncino 2 rettangoli che avessero come base la misura della circ. (più qualche cm per sovrapporli) e per altezza la misura di un pennarello: uno l’ho dipinto mentre per l’altro ho rispolverato le conoscenze di decoupage con i tovagliolini di carta … ho incollato la figura intera mentre per lo sfondo ho tagliato il tovagliolino in quadrati e triangoli e li ho incollati avendo cura di non sovrapporli completamente e quindi lasciare un effetto chiaro scuro geometrico. Terminata questa operazione ho passato 2 mani colla vinilica.

Fatto ciò ho incollato insieme i due rettangoli, ho ritagliato intorno alle figure e ho sporcato il bordo appena tagliato con la tempera per coprire il bianco dello spessore del cartoncino; li ho chiusi ad anello e graffettato le estremità. Ho fatto aderire molto bene il cilindro alla scatolina , ho sporcato anche il bordo inferiore e il porta penne è finito!

Nessun commento: